Alice Balossi

Food Blogger, Pasticcera

Golosa dalla nascita, pigra di natura e rossa per scelta, la sua missione è quella di rendere il mondo un luogo più godereccio e felice.

Per riuscire in questa impresa Alice Balossi, pasticcera, cuoca ed ex partecipante di Bake Off, aiuta chi la segue e legge a scoprire quanto sia facile ritagliarsi un momento piacevole tutto per sé attraverso le sue ricette dolci e salate.
Ama insegnare l’arte nobile della cucina e della pasticceria, ma cerca di far tutto in modo semplice e veloce con la preparazione di manicaretti in dieci minuti, raccolti nel libro “Dolci per pigri”.

40.000

Follower

21.600

Fan

Biografia

“Cambierò il mondo mettendo tutti intorno a un tavolo tra le note di Andrew Sisters e prometto di non far ingrassare nessuno”

Dopo aver partecipato a “Bake Off Italia”, Alice ha scoperto quanto le piaccia insegnare l’arte nobile della cucina e della pasticceria. Per questo già da qualche anno collabora con Nolab Academy e con la Scuola di cucina di Sale&Pepe.

Balla jive e boogie con suo papà, si vesto con uno stile retrò, ha provato tutti i rossetti rossi in circolazione e ascolta musica dagli anni ‘20 agli anni ‘80. Gli anni ‘50 rappresentano perfettamente il suo stile. Per questo ha deciso di associare i suoi dolci a un immaginario d’altri tempi, spensierato e genuino. Ha un’indole da pin-up e ama passare ore e ore facendo ricerche tra vecchi libroni di ricette.

Le piace essere libera di interpretarsi, di scegliere e divertirsi e compare spesso in Tv. Dopo “Bake Off Italia”, ha infatti collaborato con la rubrica “Pronto in Tavola” di Tgcom24 e con La3 Tv dove ha condotto un programma tutto suo, “I dolci di Alice”.

Nonostante tutti questi impegni e la precisione con cui li affronta, la pigrizia le è amica. Così dato il poco tempo a disposizione, negli anni ha affinato la sua abilità nel preparare in meno di 15 minuti dolci golosi e soprattutto belli da vedere. Da qui è nato il desiderio di creare il suo libro “Dolci per pigri” di Vallardi Editore: uno scrigno di ricette facili e veloci pensate per tutte quelle persone che come lei vorrebbero che le giornate fossero di 36 ore, ma al mattino si alzano sempre all’ultimo minuto.