Andrea Delogu

Artista

Una carriera tra tv, radio e libri

Andrea è una conduttrice televisiva, conduttrice radiofonica e scrittrice. Dopo aver studiato recitazione, canto e dizione, nel 2002 inizia a lavorare nel mondo dello spettacolo partecipando come Letteronza a Mai dire Domenica. Nel 2014 e nelle due edizioni successive conduce Stracult, mentre nel 2015 è alla guida dell programma calcistico Il processo del lunedì. Negli anni successivi la sua carriera prende il volo grazie alla conduzione di molti programmi, tra cui Parla con Lei, i Nastri D’Argento, La Vita in Diretta Estate. Attualmente è in tv con Ricomincio da RaiTre insieme a Stefano Massini, e presenta il programma radiofonico La Versione delle Due su Rai Radio Due insieme a Silvia Boschero. Ha pubblicato due libri, La Collina (2014) e Dove finiscono le parole. Storia semiseria di una dislessica (2019).

446.200

Follower

237.800

Fan

92.300

Follower

Biografia

La scalata di Andrea Delogu: dall’infanzia a San Patrignano al successo come conduttrice

Andrea Delogu è nata a Cesena il 23 maggio 1982e ha vissuto un’infanzia molto particolare. Fino ai 10 anni ha infatti vissuto all’interno della comunità di San Patrignano, dove si sono conosciuti i suoi genitori: suo padre era l’autista del fondatore Vincenzo Muccioli, mentre sua madre era fotografa. Da sempre una bambina iperattiva e appassionata di canto e ballo, scopre la sua passione per il mondo dello spettacolo a 14 anni quando, a un concerto di Cristina D’Avena in cui la cantante è in ritardo, sale sul palco per mancanza di un conduttore. Sentire la sua voce nel microfono le provoca un’emozione immensa, tanto da farne il suo lavoro.

Nel 2002 debutta in televisione lavorando a Mai dire Domenica, show della Gialappa’s Band in onda su Italia 1 in cui fa parte del corpo di ballo delle letteronze.

Nella stagione televisiva 2004/2005 approda su Sky Canale 109 per condurre il magazine Vetrina, mentre su VJ Tv è alla guida di Top of VJ. Nello stesso periodo la sua passione per la musica la porta a presentare A casa di Andrea su Match Music, trasmissione della quale è anche autrice.

Nel 2008 entra a far parte di Saturday Night Live from Milano, show comico in onda su Italia 1, insieme a Barbara Clara, con la quale fonda il duo musicale Cinema 2.

Successivamente Andrea Delogu passa a Rai Due, dove partecipa come dj a Aggratis (2013), formando il duo Stokhoglu con Ema Stokholma.

Sempre con la Stokholma nell’estate del 2013 prende parte a Jump! Stasera mi tuffo, in onda su Canale 5. Nello stesso periodo cura sul sito del settimanale Panorama il blog She-can-dj.

Dal 2014 conduce tre edizioni del programma Stracult di Rai Due e nel 2015 affianca Enrico Varriale a Il processo del lunedì. In radio, invece, conduce la trasmissione di Rai Radio 2 Sociopatici, e nel 2016 è per la prima volta una delle presentatrici della diretta radiofonica del Festival di Sanremo.

Nel 2016 conduce Parla con Lei su Fox Life, dove presenta anche il talent show Dance Dance Dance.

Nel 2017 si presentano altre occasioni importanti legate al mondo della musica: commenta infatti l’Eurovision Song Contest e il concerto One Love Manchester. Nello stesso anno presenta la settantaduesima edizione dei Nastri d’argento.

Viene anche chiamata da Renzo Arbore per Indietro tutta! 30 e l’ode e l’anno dopo per Guarda… Stupisci, entrambi in prima serata su Rai 2.

Nel 2020 Adrea Delogu è al fianco del giornalista e conduttore Marcello Masi nella conduzione de La Vita in Diretta Estate e da dicembre dello stesso anno presenta con Stefano Massini Ricomincio da RaiTre, un programma che nasce dall’idea di dare risposta alla situazione drammatica in cui si muove lo spettacolo dal vivo in Italia a causa della pandemia.

Nel febbraio 2021 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana per aver condotto, insieme a Flavio Insinna, lo speciale tv Tutti a scuola.

Andrea Delogu oltre a essere una conduttrice di successo, è autrice di due libri: La Collina pubblicato nel 2014 con Fandango Editore, dove ripercorre la sua storia e racconta le vicende in comunità, e Dove finiscono le parole. Storia semiseria di una dislessica, pubblicato nel 2019 da RaiLibri, in cui racconta la sua esperienza con la dislessia.